Dal Martini alla birra: James Bond cambia il product placement

“Un Vodka Martini, agitato, non mescolato”.
Quante volte abbiamo sentito questa frase (“a Vodka Martini, shaken not stirred” nella versione originale) pronunciata dall’agente segreto più famoso: James Bond.
Una frase semplice che però sottintendeva una delle prime, e forse più riuscite, operazioni di product placement della storia del cinema.
In Skyfall, prossimo film della saga, questo consolidato cliché cambierà.
Bond, al secolo Daniel Graig, cambierà gusti passando alla birra.
Non solo un cambio di copione e un adeguamento all’evoluzione dei gusti del pubblico.
Dietro alla birra c’è un accordo commerciale da 30 milioni di sterline con la Heineken.
La responsabile marketing della multinazionale si è dichiarata entusiasta dell’accordo: “James Bond è il simbolo dell’uomo di mondo, perfetto per il nostro prodotto”.
La simbiosi con 007 si estende anche oltre le riprese del film.
Il nuovo spot Heineken girato dal regista Frederik Bond (solo un caso di omonimia ma che in questo contesto sempre un segno di predestinazione) è stato supervisionato dalla consulenza Sam Mendes che sta completando a Londra le riprese di Skyfall.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...