Lo spot Vivident, questione di gusti.

Quando interveniamo a conferenze o a corsi di formazione uno dei punti forti che riteniamo quasi un dogma è che nella comunicazione non esiste il “mi piace/non mi piace”.
Ovvero le valutazioni sulle scelte creative devono basarsi su criteri di efficacia a fronte di un’analisi di strategica dei target, dei loro comportamenti di acquisto, dei loro profili sociologici, etc.
Ciò non toglie però che la comunicazione non sia una scienza esatta e che la componente soggettiva, anche del gusto personale, può entrare comunque in gioco.
In questi giorni è tornato on air lo spot Vivident Blast, quello degli orientali che giocano con la gomma da masticare creando fontane e altri oggetti.
Prescindendo dalle valutazioni strategiche e dalle analisi tecniche che sicuramente avranno portato in modo razionale alla definizione di questa strategia creativa, resta il fatto che da un punto di vista di gusto meramente personale questa campagna può risultare decisamente “brutta”. Navigando nei vari blog il giudizio invece è molto frastagliato. Molti sono i sostenitori (alcuni addirittura la definiscono una delle migliori pubblicità degli ultimi anni), molti i detrattori.

Voi cosa ne pensate?

Annunci

3 risposte a “Lo spot Vivident, questione di gusti.

  1. Pingback: Il chewingum che fa perdere la testa… anche ai creativi « Sintesicomunicazione's Blog·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...